Le fondamenta del web marketingNegli ultimi anni il marketing online è cambiato radicalmente, così, tutti coloro che si occupavano di strutturare strategie di marketing si sono dovuti adattare di conseguenza, o almeno ci hanno provato. In sostanza costruire una strategia di successo di marketing online è come costruire qualcosa di materiale, bisogna iniziare dalle fondamenta con una base solida.

Le fondamenta sono costruite su tre basi principali:

Posizionamento motori di ricerca
Content Marketing
Social media marketing

Ma sapere cosa serve nei minimi dettagli per il vostro sito web non è sufficiente, è necessario sapere cosa aiuterà la vostra attività e cosa invece la danneggerà.

Ottimizzazione dei motori di ricerca

Quando comunemente si pensa al marketing online la prima cosa che viene in mente è la parola SEO, si tratta di una strategia di marketing che prevede la ricerca accurata di parole chiave pertinenti alla propria attività che risultano essere inoltre le parole più cliccate sul web in un determinato periodo; questo fa sì che inserendo poi all’interno del sito dei contenuti di valore, relativi alle parole chiave scelte, il proprio sito web appaia tra i primi risultati della ricerca di Google, Yahoo! o Bing.

In passato, il SEO è stato guidato da fattori come il posizionamento delle parole chiave, la densità delle parole chiave, e anche quante volte una parola chiave era stata utilizzata per creare il collegamento alla pagina.

Ma ora come ora le cose sono un po’ cambiate, i motori di ricerca hanno scoperto infatti, che le parole chiave possono essere facilmente manipolate; il discorso è che spesso venivano usate parole chiave inerenti ad un argomento che non aveva nulla a che fare con il contenute del sito, solo perché quelle parole erano le più cliccate in quel momento. Oggi questo significa che i siti che si basano esclusivamente sulle parole chiave sono spesso ignorati dai motori di ricerca.

Content marketing

Per content marketing si intende che tutti i contenuti all’interno del sito, come ad esempio blog, video, podcast, articoli ecc… assumono una funzione all’interno della strategia di marketing.

Questo è possibile in quanto i contenuti vengono ottimizzati come le parole chiave, quindi quelli più interessanti, ovvero quelli più cliccati dagli utenti risultano tra i primi posti sui motori di ricerca e fanno salire di conseguenza anche il sito; inoltre se studiati bene, in modo da divulgare informazioni importanti per gli utenti, creano fiducia nell’attività. Ma come ogni strategia esistono anche i lati negativi, per questo non bisogna pubblicare contenuti errati, poco curati o di bassa qualità, perché si può danneggiare l’immagine dell’azienda e influenzare negativamente il posizionamento.

Social media marketing

Al giorno d’oggi i social media sono visti dalla maggior parte delle persone come unici strumenti per rimanere in contatto con vecchi amici o con persone che non vivono nella stessa città, oppure semplicemente per passare qualche ora della giornata a scrollare le homepage e leggere cosa si dice.

In realtà i social media stanno diventando uno strumento potentissimo di marketing, bisogna solo sapere come utilizzarli a proprio vantaggio. È opinione comune che se un contenuto viene condiviso da amici o parenti c’è una buona possibilità che sia interessante, ecco, bisogna sfruttare questo passaparola pubblicando sulla pagina della propria attività, contenuti sempre nuovi e interessanti in modo che vengano condivisi e visti da più gente possibile.

Il più grande errore che viene fatto è credere che avere tanti follower sia la cosa più importante, non è così, infatti si possono avere tanti follower passivi, ovvero che non condividono o addirittura non aprono mai la vostra pagina, follower che non rispettano il target che avete stabilito per la vostra attività e che quindi non troveranno interessanti i contenuti che pubblicherete e di conseguenza non li condivideranno; follower che potrebbero addirittura essere dei profili finti. Per rendere i social media una parte integrante della vostra strategia di marketing dovrete riuscire a creare una specie di community dove gli utenti possano fare domande sull’attività, sui servizi e sui prodotti, possano scambiarsi pareri e testimonianze tra loro.

Le fondamenta del web marketing