La SEM (Search Engine Marketing) comprende il complesso di tutte quelle attività del web marketing volte a generare un grande traffico verso il nostro website.

Non si occupa solamente applicare le diverse strategie del web marketing che esistono, ma consente soprattutto di calcolare i ritorni che derivano dalle singolari manovre svolte nel nostro sito attraverso appositi strumenti come Google Analytics.

Un esperto SEM viene qualificato con il termine “Sem Specialist” e la sua funzione fondamentale è quella di occuparsi del posizionamento off-site.

Ma cos’è il posizionamento off-site? Riguarda praticamente tutto ciò di esterno al sito ma che gli trasmette un effetto diretto.
Per cui si occupa anche delle campagne PPC (Pay Per Clic), del servizio di newsletter, della valutazione dei ritorni delle azioni attraverso opportuni strumenti d’analisi ecc.

Recenti sondaggi specificano che il mondo SEO (Serch Engine Optimization) e SEM, si sta sviluppando drasticamente. Oramai tutti gli analisti mondiali sono convinti che queste nuove forme pubblcitarie incideranno sempre più nei mercati finanziari.

Al momento Google Adwords è la più utilizzata, ma perché al giorno d’oggi è così rilevante l’ottimizzazione della nostra campagna su Google Adwords?
I vantaggi di tutto ciò sono innumerevoli, tra questi è presente l’eccellente capacità di targetizzazione dei clienti, proporre una strategia che sia volta ad ottenere il max ritorno nell’investimento della campagna pubblicitaria, comunemente chiamato ROI ecc…

Il vantaggio principale della SEM è che, nel momento in cui pago, salgo subito in cima ai motori di ricerca, per cui se la nostra attività ha bisogno di una visibilità immediata, possiamo dire che è il modo migliore investire in questo modo. Gli svantaggi della SEM compaiono nel momento in cui si esaurisce il budget e la nostra “campagna a pagamento” praticamente scompare.

Cos’è la SEM e a chi rivolgersi