Imposta il tuo sito WordPress

Una volta che avrete acquistato il vostro nome di dominio e impostato l’hosting, sarete sulla buona strada!
Ora è il momento di fare funzionare il vostro sito web. La prima cosa che da fare è installare WordPress per il vostro dominio.

Installare WordPress

Ci sono due modi per installare WordPress, uno più facile dell’altro.

Installazione con un semplice click per siti web con WordPress, Drupal, Joomla

Quasi tutte le società di hosting affidabili e consolidate hanno integrato l’installazione con 1 solo click per WordPress, che fa diventare il tutto un gioco da ragazzi.

Se vi siete registrati con Bluehost o con qualsiasi altra società di hosting simile, si dovrebbe trovare la vostra “installazione con 1 click” nel pannello di controllo account.

Questi sono i passi da seguire (dovrebbe essere simile / uguale su tutte le principali società di web hosting):

• 1. Accedete al vostro account di hosting.
• 2. Andate al pannello di controllo.
• 3. Cercate l’icona “WordPress“.
• 4. Scegliere il dominio in cui si desidera installare il vostro sito web.
• 5. Fare clic sul pulsante “Installa Ora” e si dovrebbe ottenere l’accesso al vostro NUOVO sito web WordPress.

La scelta di un tema / modello per il tuo sito

Ma non si vuole apparire come tutti gli altri, vero? È per questo che avete bisogno di un tema – un modello che racconta come il vostro sito web dovrebbe essere.
Qui sta il bello: ci sono migliaia di temi dal design professionale con la possibilità di sceglierne uno e personalizzare il sito in modo originale.

Ecco come trovare un tema che ti piace:

1) Accedete al vostro pannello WordPress
Se non siete sicuri di come, digitare: http://yoursite.com/wp-admin (sostituire “tuosito” con il tuo dominio).

2) Accesso gratis ai temi
Una volta entrato nel pannelloi, hai accesso a più di 1500 temi gratis! Basta guardare lungo la barra laterale per “Aspetto”, quindi fare clic su “Temi”.
Se volete qualcosa di più professionale o elegante di quello che si trova qui, è possibile accedere al ThemeForest.net dove c’è una libreria enorme di temi tra cui scegliere a costi variabili.

Ma prima di farlo, io davvero suggerisco di tentare almeno di spendere un po ‘di tempo navigando tra i temi gratuiti. Molti di loro sono in realtà molto professionali e ben fatti; quindi prendeteli in considerazione.

Come si può vedere sopra, l’installazione di un nuovo tema per il vostro sito è molto facile.

È possibile cercare per parole chiave specifiche e / o utilizzare i filtri per trovare i temi che più si adattano al tuo stile. Trovare il tema perfetto può prendere un po’ di tempo, ma ne vale la pena.

Si dovrebbe anche cercare per i temi che sono “responsive”, in quanto questo significa che starà bene su qualsiasi dispositivo mobile.
Basta pugno in come una delle parole chiave, e sarete tutti insieme!

3. Installare il nuovo tema
Dopo aver trovato un tema che ti piace, l’installazione è semplice, fare clic su “Installa” seguito da “Attiva”.

IMPORTANTE: nella modifica di temi non cancellare i tuoi messaggi precedenti, pagine e contenuti. È possibile modificare i temi tutte le volte che si vuole, senza doversi preoccupare di perdere ciò che è stato creato.

Come faccio ad aggiungere contenuti e creare nuove pagine?

Con il tema installato, si è pronti per iniziare a creare contenuti.

Corriamo rapidamente attraverso alcuni dei principi fondamentali:

Aggiunta e modifica delle pagine

Creare una nuova pagina

Volete una pagina “Servizi”, o una pagina “About Me”?

1. Guardate lungo la barra laterale in WordPress per “Pagine” -> “Aggiungi nuovo”.
2. Una volta cliccato, troverete uno schermo che assomiglia molto a quello che avete forse visto in Microsoft Word. Aggiungete testo, immagini e altro ancora per costruire la pagina che desiderate, quindi salvarlo quando avete finito.

Aggiunta di pagine al menu

Se si desidera che la nuova pagina sia collegata alla barra di navigazione,
1. Salvare le modifiche apportate alla pagina facendo clic su “Aggiorna”
2. Fare clic su “Aspetto” -> “Menu” nella barra laterale del pannello WordPress
3. Trovare la pagina creata e aggiungerla alla lista facendo clic sulla casella di controllo e poi su “Aggiungi al menu”.

Creare una nuova categoria andando a “Messaggi -> Categorie”

Creare un post sul blog andando a “Messaggi -> Aggiungi nuovo”. Una volta che avete finito di scrivere il vostro post sul blog, il post è pronto, ma è necessario aggiungere la giusta categoria per questo.
Dopo aver creato la categoria, è sufficiente aggiungerlo al menu, e siete a posto!

Le personalizzazioni e Tweaks (Widget, commenti , sono solo alcune “cose” che da sapere)
In questa sezione tratteremo alcuni dei principi fondamentali che vi aiuteranno a ottimizzare il vostro sito web.

Modifica titolo e sottotitolo

I titoli delle pagine spiegano agli utenti quello che è il vostro sito, e sono anche una parte importante di come i motori di ricerca determinano la vostra classifica (importantissime sono le parole chiave usate per la ricerca).
È necessario utilizzare un unico titolo su ogni pagina del vostro sito.

Per cambiare il titolo e il sottotitolo sul vostro sito web, andate su “Impostazioni -> Generale” e compilare il modulo qui sotto:

Disabilitare Commenti per messaggi e pagine

Alcuni siti web (siti di business per lo più) non vogliono che i loro visitatori siano in grado di commentare le loro pagine.

Ecco come chiudere i commenti sulle pagine di WordPress:
1. Mentre si sta scrivendo una nuova pagina, clicca su “Opzioni della schermata” in alto a destra.
2. Fare clic sulla casella “Discussione”. La casella “Consenti commenti” apparirà in basso.
3. Deselezionare “Consenti commenti”.

Desiderate disattivare i commenti su ogni nuova pagina di default?

Andate a “Impostazioni -> Discussione” e deselezionate “Consenti alle persone di inviare commenti sui nuovi articoli”

Impostazione di un Front Page statico

Alcune persone sono frustrate che la loro home page si presenti come un post sul blog. È possibile risolverla facendo la home page “statica”.
Una pagina statica è una pagina che non cambia. A differenza di un blog, dove il primo nuovo articolo verrà visualizzato in alto ogni volta, una pagina “statica” mostra lo stesso contenuto ogni volta che qualcuno entra nel sito – come una home page che hai progettato.

Per impostare una pagina statica:

1. Andare a “Impostazioni -> Lettura”
2. Scegliere una pagina statica che si è creata. “Front Page” denota la tua home page, “Pagina Messaggi” è la prima pagina del tuo blog (se l’intero sito non è un blog).
Se non si sceglie una pagina statica da soli, WordPress prenderà i vostri ultimi messaggi e inizierà a mostrarli sulla vostra homepage.

Modifica barra laterale

La maggior parte dei temi WordPress hanno una barra laterale sul lato destro (in alcuni casi è sulla sinistra).
Se ci si vuole sbarazzare della barra laterale o modificare gli elementi ecco come fare:
1. Andare su “Aspetto -> Widget” in WordPress Dashboard.
2. Da qui, è possibile rimuovere gli elementi che non si desiderano.
C’è anche una “scatola HTML” – una casella di testo in cui è possibile utilizzare codice HTML. Per i principianti, non preoccupatevi di questo – è sufficiente trascinare e rilasciare gli elementi che desiderate nella vostra barra laterale.

L’installazione di plugin per ottenere di più da WordPress

Che cosa è un plugin?
I “Plugins” sono estensioni che costruite per espandere le funzionalità di WordPress, l’aggiunta di caratteristiche e funzioni per il vostro sito che non vengono incorporati.
Sono scorciatoie per ottenere che il vostro sito faccia ciò che si vuole, senza dover costruire la funzione da zero.
È possibile utilizzare plugin per fare tutto, aggiungere gallerie fotografiche, le forme di presentazione per ottimizzare il vostro sito e la creazione di un negozio online.

Come faccio a installare un nuovo plugin?

Per iniziare l’installazione di plugin, andate su “Plugins -> Aggiungi Nuovo” e semplicemente avviate la ricerca.
Tenete a mente che ci sono oltre 25.000 diversi plugins gratuiti, così avrete un sacco da scegliere!
L’installazione è semplice – una volta trovato un plugin che vi piace, basta cliccare su “Installa”.

Modulo di contatto

Il mio sito ha un modulo di contatto sulla mia pagina personale. È una caratteristica fondamentale da avere. Gli utenti possono compilare il modulo e mandavi una e-mail senza accedere al vostro provider di posta. Se si vuole fare qualcosa di simile, è importante avere questo plugin.

SEO per WordPress

Se si desidera rendere il vostro sito WordPress ancora più SEO-friendly, questo plugin è un must-have. È gratis, ed è impressionante. Sarete in grado di modificare i tag title, meta descrizioni e molto altro ancora, il tutto all’interno della pagina stessa – non più armeggiare con le impostazioni di WordPress.

Congratulazioni – siete pronti per il lancio!

Se avete seguito i passaggi di questa guida, avrete ora un sito web WordPress completamente funzionale! Non è stato poi così male, no?
Spero abbiate trovato questa guida davvero utile.

Vedi: http://www.artematika.it/siti-web/siti-web-gestionali/

Come realizzare un sito web professionale con WordPress